La web tax

011

(intervento di Boccia  sul Sole 24 ore).

”… ha il solo obiettivo di tutelare le imprese italiane dal sistema di totale concorrenza sleale in cui sono costrette a operare. Il mercato digitale è squilibrato e si registra un dominio incontrastato delle multinazionali del web”. Non si tratta, insomma, prosegue Boccia, ”di aumentare l’imposizione fiscale, ma di creare regole uguali per tutti. Quella che furbescamente lobby potentissime hanno definito ‘web tax’ non va a tassare gli utenti o le aziende italiane che le tasse le pagano già ma le multinazionali del web. E ci consentirebbe, tra le altre cose, di tracciare anche i flussi finanziari che fuggono all’estero”.

Sono abbastanza sconcertata da questo nuovo intervento del Governo sul web. Mi chiedo, e chiedo a tutti, una giusta riflessione sulle possibili implicazioni…

L’unica cosa che mi sento di non contrastare è che consentirebbe di tracciare i flussi finanziari che fuggono all’estero! Sull’imposizione fiscale ho i miei dubbi, occorrerebbero dei chiarimenti… “chiari”.

Questa mattina il Sole 24 ore ha pubblicato un articolo confermando i miei dubbi, aggiungendo che per “l’Unione Europea la misura sarebbe contraria alle libertà fondamentali e ai principi di non- discriminazione dei trattati”.

Speriamo bene……

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.